Vogliamo la Pace

papaBasta! Vogliamo la pace!

E’ il grido di Papa Francesco.

Non è possibile assistere al conflitto Ucraino-Russo. Due popoli cristiani che sono in guerra! Com’è possibile questo? E’ assolutamente intollerabile, un vero e proprio scandalo.

Per non parlare delle persecuzioni dei cristiani in medio-oriente.

Il rapporto ONU (che non muove un dito per aiutare quei popoli) è semplicemente terrificante: bambini crocifissi, decapitati e sepolti vivi!

Non c’è moto altro da aggiungere. Sono state compiute e si compiono oggi, ogni minuto, istante dopo istante, mostruosità inaudite, sotto il silenzio “COLPEVOLE” dei potenti di tutto il mondo.

Questo è esattamente il progetto del diavolo.

Dividere gli esseri umani e farli lottare l’uno contro l’altro in una guerra fratricida, in un bagno di sangue senza vincitori, dove la dignità dell’uomo annega nella più totale ed oscura bestialità.

E che dire della dittatura finanziaria? Ormai i paesi industrializzati non sono più liberi. Sono schiavi di banche, fondi ed altre strutture economiche che sono in grado di manovrarli, formare governi a piacimento, distruggere il loro benessere e ridurre i cittadini in condizioni misere.

Preghiamo il Signore che ci dia la forza di superare tutto questo, che illumini i politici. La politica, quando è ben fatta, è la più grande forma di Carità! Il Politico onesto si preoccupa del bene comune e del benessere dei suoi fratelli.

Il Papa conclude con un discorso sulle donne. Nella chiesa abbiamo bisogno di più donne e di più partecipazione femminile. Nel corso degli anni non è stato fatto abbastanza, bisogna creare qualcosa di nuovo, perché è necessario.

 

↓ CONDIVIDI CON I TUOI AMICI DI FACEBOOK ↓