Putin ammonisce

putinpiccolo

Il presidente russo Putin comunica in modo sottile che un’aggressione militare non è a vantaggio neanche dell’America e che le proteste sono nel mondo intero, fra l’altro anche da parte di papa Francesco.

Putin ricorda che il Consiglio di Sicurezza dell’ ONU rimane fedele al principio di unanimità, precisamente per evitare aggressioni arbitrarie, di un popolo verso un altro. Putin avverte che sarebbe una catastrofe ripetere ancora una volta lo stesso errore compiuto in Iraq e Libia.

C’è stato un attacco con il gas tossico, continua Putin, ma tutto indica che non è stato fatto dall’esercito Siriano, ma dai ribelli, precisamente per provocare un attacco militare. Il discorso di Obama al popolo Americano martedì scorso, Putin l’ ha studiato molto bene: in questo discorso il presidente Americano dice: “

Quello che distingue l’America dagli altri paesi è che noi siamo eccezionali”.

Questo, dice Putin, è una dichiarazione molto pericolosa. “Noi siamo tutti differenti, ma quando chiediamo la benedizione al Signore, non possiamo dimenticare che Dio ci ha creato tutti uguali”.

foto: kremlin.ru

 

↓ CONDIVIDI CON I TUOI AMICI DI FACEBOOK ↓