Persecuzioni dei Cristiani


persec

Purtroppo, è terribile dirlo, ma le Persecuzioni dei Cristiani nel mondo stanno aumentando in maniera incredibile.

Il Papa stesso ha denunciato la tragedia, affermando che vi sono più persecuzioni oggi che ai tempi degli apostoli.

Nell’arco di soli 12 mesi ben 2.123 morti a causa della loro fede.

dati calcolati in base all’identità accertata delle persone, ma è evidente che i numeri, in realtà, sono ben peggiori. Probabilmente si superano le 8000 vittime.
Paesi post-bellici ridotti in condizione di Stati in frantumi, o di “non Stati”, generano continue insidie per i cristiani. È così in Iraq, Afghanistan, Pakistan, Yemen e Libia. Sono contesti estremamente rischiosi per chi è cristiano pure l’Arabia Saudita, l’Iran, l’Uzbekistan, ma anche Paesi minuscoli come le Maldive e il Qatar, già prescelto per ospitare i Mondiali di calcio del 2022.

↓ CONDIVIDI CON I TUOI AMICI DI FACEBOOK ↓