Anche il Financial Times loda il Papa

papaperseguitati

Il quotidiano della City di Londra ha nominato Papa Francesco, uomo del 2013 ed indiscutibilmente il Leader più onesto del mondo.

Oltre alle «grandi sfide» che attendono oggi la Chiesa cattolica, ha aggiunto il Financial Times, quello che colpisce di Francesco è con quanta rapidità sia diventato una «figura di riferimento» per quanti si preoccupano di quelli che lui chiama «l’idolo denaro» e «la globalizzazione dell’indifferenza».

Molti potranno non concordare con la sua critica al «capitalismo selvaggio», ha concluso il Financial Times, ma egli «esprime le sue preoccupazioni e le sue ansie con un’onestà e una sincerità che non ha eguali in nessun leader mondiale».
↓ CONDIVIDI CON I TUOI AMICI DI FACEBOOK ↓