Incontro dei Due Papi

2papi«Un momento di altissima, profondissima comunione». Così padre Federico Lombardi ha definito l’incontro di oggi tra i due papi. Il colloquio, ha detto, ha dato modo a Benedetto XVI di «rinnovare il suo atto di riverenza e obbedienza al suo successore» e a questi di rinnovargli la «gratitudine sua e di tutta la Chiesa per il ministero svolto da papa Benedetto nel suo pontificato». Benedetto XVI aveva accolto Francesco all’eliporto di Castelgandolfo, dove – come ha riferito Padre Lombardi – c’è stato un «abbraccio bellissimo tra il Papa e il papa emerito». Bergoglio e Raztinger si sono poi recati insieme in auto verso il Palazzo Apostolico, per un incontro nella biblioteca e un pranzo in compagnia dei due segretari, monsignor Georg e monsignor Xuereb. Quando il Papa e il papa emerito si sono recati nella cappella di Castelgandolfo per pregare, Benedetto XVI voleva che il Papa si sedesse sull’inginocchiatoio d’onore, ma il Papa ha voluto che si sedessero insieme sullo stesso banco a pregare. «Siamo fratelli», ha detto, secondo quanto ha riferito padre Federico Lombardi.

condividiamici