Il Papa alle suore, generate figli spirituali

papasmall

Il Papa: «Siate madri, non zitelle: la castità deve essere feconda».

Il Papa ha ricordato alle suore del mondo che la castità deve essere «una castità feconda che genera figli spirituali.

La consacrata è madre, deve essere madre e non zitella, scusatemi, parlo un po’ così..» ha commentato, suscitando l’applauso delle suore presenti nell’aula Paolo VI.

«Siate madri – ha aggiunto – come figure della chiesa madre, non si può capire Maria e la Chiesa senza la maternità, e voi siete icona di Maria e della Chiesa».

E poi ha aggiunto:

«La povertà teorica non ci interessa – ha detto il Papa – la povertà si impara toccando la carne di Cristo povero. La povertà insegna la solidarietà e la condivisione e la carità, e si esprime anche in una sobrietà e gioia dell’essenziale, e nel mettere in guardia dagli idoli materiali che offuscano il senso della vita».

↓ CONDIVIDI CON I TUOI AMICI DI FACEBOOK ↓