Il Papa alla Tomba di San Pietro

papasanpietro

Papa Francesco è il Primo Pontefice a scendere negli scavi della Necropoli vaticana, situata sotto la basilica. Oggi pomeriggio Sua Santità si è avvicinato alla tomba di San Pietro, presso la quale «ha sostato in preghiera silenziosa, in raccoglimento profondo e commosso». La sala stampa vaticana definisce questo avvenimento «una visita di devozione»

Il Papa era accompagnato dal cardinale Angelo Comastri, arciprete di San Pietro e suo vicario per la Città del Vaticano, dal suo segretario mons. Alfred Xuereb, dal delegato della Fabbrica di San Pietro, mons. Vittorio Lanzani, e dai responsabili della Necropoli vaticana, Pietro Zander e Mario Bosco. Uscendo dalla Grotte, il Papa ha salutato il personale presente ed è rientrato a piedi a Santa Marta, come a piedi era giunto all’ingresso degli scavi sul fianco sinistro della Basilica.

Il Papa è apparso in ottima forma ed estremamente concentrato. Il suo volto risplendeva di quella pace e serenità che solo chi è vicino a Dio possiede.

“L’Odio lasci il posto all’Amore” ha detto il Pontefice.

 

 
condividiamici