Il Dio Vivente

Gesù

I Sadducei non credevano nella risurrezione, pensavano che una volta sopraggiunta la morte sarebbe stata la fine e che l’anima si disgregasse nel nulla.

Per questo chiesero a Gesù: “Se Tu credi nella risurrezione, nell’aldilà di chi sarà moglie una donna che in vita ha avuto più mariti?”

E Gesù gli rispose che la nuova vita sarà completamente diversa da quella terrena. Il nostro spirito immortale avrà un nuovo corpo immortale e saremo tutti uniti nell’amore di Dio. E tutto ciò è un qualcosa di incomprensibile per noi ora, ma che può essere solo compreso quando avverrà.

Dopodiché Gesù, come dice Papa Francesco, passò al “contrattacco” e chiese ai Sadducei: “Come si presentò Dio a Mosè nel roveto ardente?”

Ed essi risposero: “Io Sono il Dio di Abramo, Isacco e Giacobbe”

E Gesù disse loro: “E il nostro Dio è il vivente, il Dio dei vivi, non dei morti” dimostrando così la veridicità della risurrezione.

Ricordiamoci di pregare per le vittime del terribile tifone che ha colpito le Filippine.

Eterno Riposo…

Gloria al Padre…

↓ CONDIVIDI CON I TUOI AMICI DI FACEBOOK ↓