I Grillini escono dall’aula quando entra il Cardinale Scola

scola

I consiglieri regionali M5S della Lombardia hanno abbandonato l’assemblea regionale all’ingresso del cardinale Angelo Scola.

Il Cardinale Scola si è recato al Pirellone questa mattina per il convegno “Un nuovo umanesimo: il futuro della Lombardia”.

Un’altra (se ce ne fosse ormai bisogno) prova della deriva Atea-Anticattolica del M5S di Beppe Grillo.

E’ un vero peccato. Un politico serio, dovrebbe rispettare sempre le posizioni degli altri.

Al termine del convegno però, è accaduto qualcosa:

I consiglieri del M5S hanno voluto incontrare il cardinale, a cui hanno spiegato le motivazioni del proprio gesto: “Gli abbiamo detto che lo abbiamo ascoltato dal nostro ufficio, perchè noi non siamo contro la Chiesa e contro nessuna religione – ha spiegato ai giornalisti la portavoce Paola Macchi -. Rispettiamo il cardinale, ma ci teniamo a salvaguardare luoghi come questo in uno Stato laico”.

A noi di cristianita.com non sembra una risposta soddisfacente. Il rispetto si dimostra in maniera diversa, non con un atteggiamento come quello.

 
↓ CONDIVIDI CON I TUOI AMICI DI FACEBOOK ↓