Fate, Maghi e Streghe

giorgio

Cari amici, oggi parliamo brevemente di un fenomeno piuttosto pericoloso che si sta diffonde in Italia ormai da diversi anni.

SI tratta di un Neo-Paganesimo ferocemente anticristiano che si rifà agli antichi rituali Celtici.

Il mondo della Witchcraft o Wicca (stregoneria).

Naturalmente, tutti noi Cristiani, sappiamo bene che la Magia è un qualcosa di abominevole, oltre che un peccato mortale e che quindi bisogna starne alla larga, tuttavia ciò di cui vogliamo parlare oggi è il modo subdolo con cui tutto ciò viene propagandato.

Il movimento delle streghe spesso si fonde con un certo femminismo – anticattolico. (Il femminismo non tollera la Chiesa Cattolica )

Inoltre, con l’esplosione di pubblicazioni fantasy sia libri che film, spesso il mondo magico viene fatto passare agli occhi della gente e dei bambini come un qualcosa di splendido e meraviglioso.

ATTENZIONE! I bambini hanno il pieno diritto di giocare con il loro mondo fantastico popolato da mille personaggi, però dobbiamo tenere gli occhi aperti ed educarli per far comprender loro dove termina la fantasia e dove inizia la realtà con tutti i suoi pericoli.

Molti ragazzi che giocano con videogame in cui si impersonano dei demoni etc, sono finiti, per errore, nel ritrovarsi dentro vere  e proprie sette, perché avevano sempre creduto che queste tematiche fossero solo cosette così simpatiche e ludiche, mentre la realtà è ben più pericolosa e amara.

Non è raro oggi vedere ragazzi leggere dei fumetti in cui l’eroe è una sorta di demone. Sto facendo un esempio di un noto Manga Giapponese. La cosa estremamente negativa di questo fatto è che, sebbene il personaggio in questione amato da tanti ragazzini di tutto il mondo, sia chiaramente una creazione fantastica, esso però porta tatuati sulla pelle e sui suoi vestiti dei veri e propri simboli satanici con tutto di rituali veri e pericolosissimi.

Occorre quindi fare maggiore informazione, affinché i nostri ragazzi siano maggiormente tutelati.

Lasciate pure un vostro commento, sulle vostre esperienze amici. Grazie

↓ CONDIVIDI CON I TUOI AMICI DI FACEBOOK ↓