Elezioni Europee. No ai catastrofismi, sì alla fiducia

politici

Il messaggio di speranza del Papa all’Italia: “Aiutiamo a non cedere al catastrofismo e alla rassegnazione, sostenendo, con ogni forma di solidarietà creativa, la fatica di quanti con il lavoro si sentono privati persino della dignità”

Cari amici, presto ci avvicineremo alle Elezioni Europee. Mai come quest’anno la campagna elettorale è stata feroce e piena di insulti.

Facciamo un appello e preghiamo affinché si abbassino i toni, perché così non si può continuare. Ci vuole sempre rispetto e fratellanza per tutti, anche per chi non la pensa come noi.

I tre leader più importanti li conoscete già e non hanno bisogno di presentazioni. Ognuno ha i suoi lati postivi e quelli negativi.

Naturalmente si è liberi di votare per chi si vuole, tuttavia, essendo Cattolici è d’obbligo sottolineare alcuni fatti:

Evitiamo di votare per quelle forze politiche che non rispettano o addirittura combattono apertamente i valori cattolici e cristiani.

Senza Dio e senza Cristo, non ci sarà mai nessun benessere. Non c’è molto altro da aggiungere.

↓ CONDIVIDI CON I TUOI AMICI DI FACEBOOK ↓