Decapitazioni nel 2014

orrore

Cari amici di CristianitàNews.

Ci troviamo di fronte ad un orrore senza limite.

Decapitazioni di chiunque si opponga all’Isis, il califfato dei terroristi dell’Iraq ormai piombato nel caos più totale.

Siamo nel 2014 e siamo costretti a vedere delle atrocità medievali. Tutto il mondo sta sprofondando nell’oscurità.

Il conflitto Israelo-Palestinese prosegue mietendo soprattutto giovani vittime, Nigeria  e Centro Africa sono teatri di guerra costante, mentre i Cristiani continuano ad essere perseguitati ed uccisi.

E tutto ciò potrebbe presto trasferirsi in Europa, se l’Europa continuerà ad assistere a mani conserte.

Notizia di oggi è che il Vaticano, sotto iniziativa del Papa, si stia muovendo per creare una qualche forte iniziativa umanitaria che possa scongiurare queste terribili guerre.

Preghiera per tutte queste persone che hanno così tanto sofferto:

Eterno riposo…